– Disturbi sessuali e sexual addiction



Con piacere inviamo Programma Preliminare Scheda di Iscrizione del Corso
DISTURBI SESSUALI E SEXUAL ADDICTION
IN COMORBILITA’ CON LA DIPENDENZA DA SOSTANZE

organizzato a Milano presso SALA CONVEGNI HOTEL MICHELANGELO.

Il corso, che è a numero chiuso per un massimo di 40 partecipanti, è organizzato su tre date:
PRIMA GIORNATA: 24 SETTEMBRE 2014
SECONDA GIORNATA: 1 OTTOBRE 2014
TERZA GIORNATA: 8 OTTOBRE 2014


Il Convegno è accreditato ECM per Medico, Psicologo, Infermiere, Educatore professionale,
Assistente Sanitario

Sono stati richiesti i crediti formativi anche per l’Assistente Sociale.

Per consultare il Programma Preliminare cliccare qui e per scaricare la scheda di iscrizione cliccare qui

Per ulteriori aggiornamenti consultare il sito www.federserd.it   – www.expopoint.it
 

– #5buoneragioni per accogliere i bambini che vanno protetti

5ragioni

#5buoneragioni

per accogliere i bambini che vanno protetti

Le storie e i dati dei minorenni
allontanati dalla propria famiglia,
dei loro genitori e degli operatori
che se ne prendono cura

Incontro con la stampa

Roma, giovedì 17 luglio 2014

Camera dei deputati, Sala delle Colonne – via Poli 19

ore 12.30-15.00

Da qualche anno è cresciuto l’interesse di trasmissioni televisive e testate della carta stampata per i bambini e i ragazzi allontanati dalla loro famiglia in seguito a un provvedimento del Tribunale per i Minorenni.

Per questa ragione i promotori dell’iniziativa –l’associazione Agevolando, il Cismai, il Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (Cnca), il Coordinamento Nazionale Comunità per Minori (Cncm), Progetto Famiglia e SOS Villaggi dei Bambini – ritengono sia arrivato il momento diraccontarsi, invece di “essere raccontati”, di far conoscerei volti, le esperienze e i numeri che riguardano un lavoro difficile e appassionante: quello di aiutare un bambino, una ragazza, i loro genitori, a “ripartire”, a ricostruire la propria vita dopo una vicenda difficile e, a volte, drammatica.

Nell’incontro verrà presentata una fotografia dettagliata della situazione, attraverso un’analisi dei dati disponibili, e verrà dato spazio ai ragazzi che sono stati in comunità, ai genitori che hanno accompagnato i loro figli in questo percorso, agli operatori che da molti anni sono impegnati in questo settore.
E verranno avanzate alcune richieste alle istituzioni per assicurare qualità e trasparenza nelle strutture di accoglienza.

Nell’occasione verrà illustrato il manifesto“#5buoneragioni per accogliere i bambini e i ragazzi che vanno protetti”, con il quale si intendono chiarire all’opinione pubblica alcuni aspetti fondamentali che riguardano i minorenni allontanati dalla loro famiglia.

Maggiori informazioni qui: www.cnca.it