Appartamenti a bassa protezione – residenzialità leggera

aiuto

Da qualche mese, gli educatori dell’associazione Solidarieta’ Dicembre ’79, si stanno impegnando nella gestione di un progetto di assistenza domiciliare denominato “Appartamenti a bassa protezione – residenzialità leggera”.

A chi è rivolto:

Si tratta di un progetto innovativo co-finanziato dall’U.l.s.s. n. 10 del Veneto Orientale e dai Piani di Zona, finalizzato alla presa in carico di persone seguite dai Servizi per le Dipendenze dell’U.l.s.s. 10 con una situazione clinica stabilizzata (media o lunga remissione dall’uso di sostanze psicoattive), ma che si trovano in difficoltà nel gestire la propria quotidianità, soprattutto nella dimensione dell’autonomia abitativa, nella gestione del denaro e delle relazioni sociali; sono soggetti che spesso presentano oltre alle problematiche conseguenti all’uso di sostanze, altre patologie psichiatriche o fisiche e che vivono situazioni di disagio sociale o difficoltà economiche.

Obiettivi:

L’obiettivo principale è il sostenimento dell’autonomia abitativa, al fine di promuovere un miglioramento della qualità di vita e prevenire episodi di ricaduta. Per il raggiungimento di tale obiettivo si ritiene importante favorire l’inserimento dei soggetti in contesti sociali nuovi e positivi e supportare il più possibile gli impegni occupazionali e terapeutici con gli Enti Pubblici di riferimento.

 

L’EFFICACIA DELLE MISURE DI RIDUZIONE DEL DANNO NEI CONSUMATORI DI SOSTANZE Le politiche europee e le evidenze scientifiche

Con piacere inviamo Programma Preliminare Scheda di Iscrizione del  
Convegno Finale Progetto Europeo
“CARE – Quality and continuity of care for drug users in prisons”

L’EFFICACIA DELLE MISURE DI RIDUZIONE DEL DANNO NEI CONSUMATORI DI SOSTANZE
Le politiche europee e le evidenze scientifiche” 


che si terrà a 
PADOVA il giorno venerdì 12 dicembre 2014
presso CENTRO CONGRESSI SHERATON PADOVA

Il Convegno è accreditato ECM per Medico, Psicologo, Infermiere, Educatore professionale,
Assistente Sanitario.

E’ stato richiesto l’accreditamento anche per l’ASSISTENTE SOCIALE
Per consultare il Programma Preliminare cliccare qui
e per scaricare la scheda di iscrizione cliccare qui .

Per ulteriori aggiornamenti consultare il sito www.federserd.it    – www.expopoint.it

– La sicurezza stradale: alcol, sostanze, misure di prevenzione

Un appuntamento per il  24 settembre 2014

 

 


Con piacere inviamo Programma Preliminare Scheda di Iscrizione del
IV Convegno FeDerSerD Regione Emilia Romagna
“LA SICUREZZA STRADALE
ALCOL, SOSTANZE, MISURE DI PREVENZIONE”

che si terrà a BOLOGNA il giorno 24 settembre 2014
presso SALA CONVEGNI ZANHOTEL EUROPA 

Il Convegno è accreditato ECM per Medico, Psicologo, Infermiere, Educatore professionale,
Assistente Sanitario

Sono stati richiesti i crediti formativi anche per l’Assistente Sociale.

Per consultare il Programma Preliminare cliccare qui e per scaricare la scheda di iscrizione cliccare qui
Per iscriversi online cliccare qui.
Per ulteriori aggiornamenti consultare il sito www.federserd.it   – www.expopoint.it

Cordiali Saluti
La Segreteria Nazionale FeDerSerD

– DAL NOSTRO PUNTO DI VISTA- L’Agency dei ragazzi e delle ragazze nei percorsi di protezione e cura

“DAL NOSTRO PUNTO DI VISTA- L’Agency dei ragazzi e delle ragazze nei percorsi di protezione e cura”

che si terrà il 5 settembre 2014 dalle 9.00 alle 13.30

presso il Teatro Ruzante, Riviera Tito Livio 45, Padova.

 

Il convegno è proposto da C.N.C.A. Veneto e Università degli Studi di Padova in collaborazione con il Tavolo“Da un welfare minore a un welfare per i minori”. Il convegno intende rendere protagonisti direttamente i ragazzi e le ragazze accolti dando loro voce e ascolto.

 

Informazioni dettagliate su programma e modalità d’iscrizione cliccando il link seguente

http://cnca.it/index.php?option=com_jtagcalendar&Itemid=378&eventId=71

– Disturbi sessuali e sexual addiction



Con piacere inviamo Programma Preliminare Scheda di Iscrizione del Corso
DISTURBI SESSUALI E SEXUAL ADDICTION
IN COMORBILITA’ CON LA DIPENDENZA DA SOSTANZE

organizzato a Milano presso SALA CONVEGNI HOTEL MICHELANGELO.

Il corso, che è a numero chiuso per un massimo di 40 partecipanti, è organizzato su tre date:
PRIMA GIORNATA: 24 SETTEMBRE 2014
SECONDA GIORNATA: 1 OTTOBRE 2014
TERZA GIORNATA: 8 OTTOBRE 2014


Il Convegno è accreditato ECM per Medico, Psicologo, Infermiere, Educatore professionale,
Assistente Sanitario

Sono stati richiesti i crediti formativi anche per l’Assistente Sociale.

Per consultare il Programma Preliminare cliccare qui e per scaricare la scheda di iscrizione cliccare qui

Per ulteriori aggiornamenti consultare il sito www.federserd.it   – www.expopoint.it
 

– #5buoneragioni per accogliere i bambini che vanno protetti

5ragioni

#5buoneragioni

per accogliere i bambini che vanno protetti

Le storie e i dati dei minorenni
allontanati dalla propria famiglia,
dei loro genitori e degli operatori
che se ne prendono cura

Incontro con la stampa

Roma, giovedì 17 luglio 2014

Camera dei deputati, Sala delle Colonne – via Poli 19

ore 12.30-15.00

Da qualche anno è cresciuto l’interesse di trasmissioni televisive e testate della carta stampata per i bambini e i ragazzi allontanati dalla loro famiglia in seguito a un provvedimento del Tribunale per i Minorenni.

Per questa ragione i promotori dell’iniziativa –l’associazione Agevolando, il Cismai, il Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (Cnca), il Coordinamento Nazionale Comunità per Minori (Cncm), Progetto Famiglia e SOS Villaggi dei Bambini – ritengono sia arrivato il momento diraccontarsi, invece di “essere raccontati”, di far conoscerei volti, le esperienze e i numeri che riguardano un lavoro difficile e appassionante: quello di aiutare un bambino, una ragazza, i loro genitori, a “ripartire”, a ricostruire la propria vita dopo una vicenda difficile e, a volte, drammatica.

Nell’incontro verrà presentata una fotografia dettagliata della situazione, attraverso un’analisi dei dati disponibili, e verrà dato spazio ai ragazzi che sono stati in comunità, ai genitori che hanno accompagnato i loro figli in questo percorso, agli operatori che da molti anni sono impegnati in questo settore.
E verranno avanzate alcune richieste alle istituzioni per assicurare qualità e trasparenza nelle strutture di accoglienza.

Nell’occasione verrà illustrato il manifesto“#5buoneragioni per accogliere i bambini e i ragazzi che vanno protetti”, con il quale si intendono chiarire all’opinione pubblica alcuni aspetti fondamentali che riguardano i minorenni allontanati dalla loro famiglia.

Maggiori informazioni qui: www.cnca.it